Cosa facciamo

L’Associazione si prende cura di chi cura le persone con disabilità e di coloro che vogliono imparare a vedere la disabilità con occhi nuovi, perchè la disabilità è una diversa condizione dell’essere che può diventare opportunità di evoluzione e cambiamento per tutti. Per raggiungere questi scopi, CxC ha attivato diversi progetti:

  • Di che colore è il vento laboratorio pomeridiano (gioco, letture, attività manuali, orto, cucina e molto altro) per bambini abili e disabili insieme, dai 5 agli 11 anni, organizzato con l’aiuto di volontari.
  • Spazio alle emozoni gruppo mensile di genitori per riconoscere, ascoltare, condividere le proprie emozioni e rielaborare i propri vissuti con la conduzione di esperti.
  •  Comuni-care rivolto alle famiglie di bambini e ragazzi con linguaggio verbale molto carente o assente, per accompagnare a comprendere messaggi e linguaggi al di là degli schemi comunicativi tradizionali e ad apprendere e utilizzare strategie di comunicazione alternativa anche con l’utilizzo di strumenti tecnologicamente avanzati.
  •  Cambiare lo sguardo un percorso di educazione alla diversità nelle scuole primarie e secondarie con strumenti che prevedono il coinvolgimento e la partecipazione attiva degli studenti.
  • Uno sportello di ascolto per genitori e familiari di persone fragili con professionisti, su appuntamento.