Per le scuole

Percorso “Liberi di essere” per la scuola primaria e secondaria di primo grado

Percorso di educazione alla diversità per studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Il percorso si articola in quattro incontri per singole classi ed è condotto da esperti. Attraverso un approccio innovativo, consolidato da un’esperienza pluriennale, si parte dall’educazione emotiva ed empatica per arrivare a una maggiore apertura verso gli altri e alla scoperta della bellezza e della ricchezza della propria e altrui diversità.

Gli obiettivi del percorso sono rinforzare negli studenti l’autostima, l’intelligenza emotiva, l’empatia, la capacità di ascolto e di cura per prevenire ogni forma di discriminazione e bullismo e formare un gruppo classe accogliente ed inclusivo. Gli strumenti utilizzati sono ovviamente adattati all’età e favoriscono la partecipazione attiva: laboratori esperienziali con condivisione dei vissuti, giochi di ruolo ed esercizi con tecniche teatrali, letture e ascolto di storie, fiabe, testi e testimonianze, proiezione di filmati, lavori individuali e di gruppo.

Per informazioni scrivi a: 

Incontri con gli studenti delle scuole superiori

Incontri condotti da esperti rivolti a una o più classi per sensibilizzare su temi riguardanti la disabilità e l’inclusione.

Formazione per gli insegnanti e gli educatori

Cicli di incontri formativi rivolti a insegnanti di classe, sostegno ed educatori scolastici della scuola di infanzia, primaria e secondaria di primo grado su temi riguardanti la disabilità, l’inclusione e la comunicazione alternativa. Sono disponibili moduli differenti, da concordare con la scuola anche in base alle esigenze, che vengono effettuati su richiesta nelle sedi scolastiche.

NEW

DAL CUORE ALLE PAROLE: l’alfabeto delle emozioni per parlare di disabilità ai bambini

Non sempre è facile parlare di disabilità con i bambini. Il percorso, con un approccio innovativo, consolidato nei numerosi laboratori condotti nelle scuole parte dall’educazione emotiva ed empatica per arrivare a parlarne con un linguaggio libero e autentico. Il percorso si articola in 3 incontri a scuola di 75 minuti.

NEW

COMUNICARE AL DI LÀ DELLE PAROLE: laboratori esperienziali per insegnanti

La comunicazione non verbale non segue i canoni, i ritmi, i tempi della comunicazione basata sulle parole ma è sempre possibile anche quando la parola è perduta per condizioni congenite o acquisite.

Questi laboratori di formazione esperienziale sono rivolti agli  insegnanti, per introdurre le strategie principali di comunicazione alternativa e alcuni degli strumenti che possono essere d’ausilio e per accompagnare i partecipanti a capire l’importanza e la necessità della comunicazione, a riconoscere l’intenzionalità comunicativa nelle persone non verbali e a renderla il più efficace possibile.

Consulenza specialistica per insegnanti di classe, di sostegno ed educatori

La presenza in classe di studenti con disabilità complesse e della comunicazione è spesso una sfida per gli insegnanti ma anche una opportunità. Per coglierla ed essere accompagnati nel proprio lavoro, gli insegnanti possono richiedere una consulenza specialistica. Sono previsti incontri su appuntamento, anche online, per il supporto alla didattica, alla comunicazione e alla relazione.

scopri gli altri percorsi

Approccio inclusivo family centered

Per le famiglie con figli con disabilità comunicativa