HOME

Il tuo 5 per 1000

per continuare a giocare insieme

C.F. 97776450153

La nostra visione

“Non possiamo ridurre il pensiero sulla disabilità a una sfortuna, perchè se la pensiamo così non è umanamente percorribile e abitabile, dobbiamo pensarla come una diversa condizione dell’essere che può aiutare gli altri ad evolvere e a capire delle cose che altrimenti non potrebbero capire. Solo così possiamo abitare una condizione che non è facile ma non è nemmeno priva di bellezza e di significato.”

Matteo Nassigh Presidente CxC

Come puoi aiutare

Con una donazione

Puoi donare o puoi scegliere una donazione come regalo in occasione di una ricorrenza effettuando un bonifico bancario con la causale “EROGAZIONE LIBERALE” intestato a:

Associazione Nassigh per la Cura di chi Cura” Banca Intesa San Paolo Milano

IBAN: IT42 D030 6909 6061 0000 0151 994

 Le donazioni sono detraibili o deducibili in dichiarazione dei redditi.

Con la quota associativa

Puoi sostenerci rinnovando la tessera associativa annuale (15 euro per il 2020) con pagamento in contanti in sede o tramite bonifico bancario IBAN: IT42 D030 6909 6061 0000 0151 994 specificando nella causale quota associativa.

Diventa volontario

Se condividi la nostra visione e vuoi aiutarci contattaci per sapere come diventare volontario.

COSA FACCIAMO

L’associazione promuove percorsi di educazione alla diversità per le scuole e di supporto, inclusione, socializzazione e trasformazione delle relazioni per famiglie, per favorire la partecipazione, la condivisione e la realizzazione di tutte le abilità.

Notizie

  • Le News
  • I LABORATORI PER BAMBINI CON TUTTE LE ABILITA’
    Dopo il lungo periodo di lockdown, finalmente l’associazione ha riaperto e sono ricominciati i laboratori per i bambini. Per offrire un servizio ai bambini e alle famiglie, così duramente provate da questi mesi di isolamento e solitudine, le attività si svolgono con un orario prolungato (mattino e pomeriggio) all’aperto, nel giardino della sede e con…
  • LE PAROLE PREZIOSE
    CxC sta continuando a lavorare con una chat, CxChannel, per le famiglie, i volontari, gli insegnanti e gli educatori e ora stiamo riflettendo sull’importanza delle parole, perché le parole sono preziose e non vanno sprecate. Ognuno di noi ha delle parole che possono aiutare se stesso e gli altri, per questo abbiamo fatto delle foto…

I motori del cambiamento, i nostri volontari